• Il Comune riapra il chiosco di Monteoliveto


    05/04/2017 - A chiederlo con una lettera aperta un gruppo di cittadini che denunciano il degrado

    Il Comune riapra il chiosco di Monteoliveto

    La situazione di degrado in cui versa il chiosco del parco di Monteoliveto a Pistoia è denunciata in una lettera aperta firmata da diversi cittadini che chiedono l’urgente riapertura del bar, nei giorni scorsi oggetto anche di atti di vandalismo.

    I sottoscrittori della lettera ricordano che la struttura è di proprietà del Comune che deve provvedere a indire il bando di gara per l’assegnazione della gestione del chiosco che, per alcuni anni non solo è stata una vera risorsa per tutti i numerosi frequentatori del parco consentendo, con l’apertura anche serale, la riqualificazione dell’intera area.

    Con la lettera si chiede dunque al Comune di Pistoia di indire al più presto la gara per la gestione di un importante punto di ristoro che è anche fattore di aggregazione e di riqualificazione dell’area in cui è situato.

Per migliorare l'esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, clicca su "consento" per abilitarne l'uso.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies consulta la nostra Informativa Cookies. OK