Il concerto del popolare Bluesman in collaborazione con il



PISTOIA -  "Si, ma non è Blues" quante volte abbiamo letto questa espressione sui social, soprattutto all'annuncio dei nomi degli artisti del festival  "PISTOIA BLUES"  . Ma che la polemica sia è intrinseca dentro ogni pistoiese, è  ormai un fatto noto, ma stavolta no, stavolta è Blues,  di quello di categoria, non sarà in  Piazza Duomo, ma quella musica, quella chitarra  e quel personaggio su quel palco  c'è salito un sacco di volte. 

Ted Horowitz, in arte POPA CHUBBY, nasce a new York nel 1960, uno di quei nomi da tirare fuori in una conversazione con amici quando il più "radical chic" dei vostri amici (magari proprio quello con il baffetto arricciato) vi dirà "Vabbè, ma il Blues è morto..."  , Popa Chubby sta bene, almeno musicalmente, le analisi del suo colesterolo non ce le abbiamo, e forse, vista la stazza meglio non vederle, ma sicuramente saremo curiosi di vederlo all'opera sul palco del SANTOMATO LIVE CLUB il prossimo 15 Marzo. 

Considerato uno degli esponenti più importanti del blues-rock a livello internazionale: chitarrista focoso con uno stile fortemente ispirato a Jimi Hendrix e Willie Dixon, grazie alla sua figura imponente testa rasata, braccia tatuate è un personaggio accattivante, uno dei più popolari ed unici nel suo genere. 
Per festeggiare la sua carriera quasi trentennale,Popa Chubby ha pubblicato“Prime Cuts – The very best from the beast from the east”, selezionando personalmente dal suo vasto catalogo 15 brani che potessero testimoniare la sua seminale produzione di “hard rocking blues”. 
Si esibirà con la sua band in trio insieme a Dan Hickey alla batteria e A. J. Pappas al basso.Opening act della serata  
Superdownhome fantastico duo blues formato da Henry Sauda (voce, Cigar Box, Diddley Bow) e Beppe Facchetti (grancassa, Rullante, Sock Cymbal e Crash).


E' consigliata la Prenotazione ai numeri sempre attivi 333 4657051 o 0573 479957
E' possibile prenotare in Concerto ed anche la Cena che anticipa la serata 



Potrebbe interessarti anche

Lutto a Pistoia per la scomparsa di Umberto Buscioni


Lutto nel mondo della cultura pistoiese per la scomparsa del pittore Umberto Buscioni, deceduto ieri all’ospedale San Jacopo. Buscioni, 88 anni, era nato a Bonelle il 13 luglio 1931 e aveva iniziato a dedicarsi alla pittura durante un soggiorno in Marocco a inizia anni 60. Per molti anni, a partire dal 1980, era stato titolare della cattedra di pittura all’Accademia di Carrara e, tra le sue realizzazioni più recenti si ricordano le vetrate realizzate nella chiesa di San...

Continua  

Il centro di Pistoia diventa la "city" per una notte


Pistoia-  I cocktail non sono più solo una bevuta da prendere in discoteca tra un ballo ed un altro, ma sono diventati una vera e propria arte con dei veri mentori e maestri del settore.  Basti pensare che ormai quasi tutti i locali hanno un cosidetto "Bartender" ovvero colui che come un alchimista, crea cocktail su misura per i clienti,  sempre più esigenti di assaporare bevande che possano dar loro sensazioni diverse, delle vere e proprie esperienze che vanno...

Continua  

Calamecca in un programma nazionale


Il borgo storico di Calamecca è al centro di riprese che in questi giorni si stanno effettuando per un programma che avrà diffusione nazionale. Si tratta, ha spiegato il sindaco di San Marcello Piteglio Luca Marmo, di un format sul rilancio e il rinnovamento dei borghi che andrà in onda tra un mese e mezzo circa. “Di più non riveliamo – ha detto il sindaco – per tenere alta l’attenzione e lasciare spazio al lavoro della...

Continua  

"Arsenico e vecchi merletti" domenica al teatro Bolognini


Appuntamento domenica 14 aprile alle ore 17 al Teatro Bolognini di Pistoia per lo spettacolo in tre atti “Arsenico e vecchi merletti”. Riadattamento della commedia di Joseph Kesserling che sarà portato in scena dal gruppo di teatro amatoriale Giratempo. I biglietti potranno essere acquistati, oltre che alla biblioteca San Giorgio negli orari di apertura, anche in teatro a partire da un’ora prima dell’inizio dello spettacolo. Che è a scopo benefico con...

Continua