i consiglieri comunali del Pd e il segretario comunale intervengono con una nota



Siamo molto preoccupati dall’approccio dell’amministrazione Tomasi alla riqualificazione dell’area Ex Ceppo, la più rilevante trasformazione urbanistica della nostra città da vari decenni, ma anche più in generale sullo sviluppo della città. A dirlo sono i consiglieri comunali del Pd e il segretario comunale del partito Maurizio Bozzaotre.

“Non si può tornare indietro su quanto già deciso rispetto alla parte storica del Ceppo, che dovrà passare al Comune, scrive il Pd. Il fregio robbiano e l'antico ospedale sono simboli della nostra città, tesori che non si possono mettere in discussione. Se davvero Tomasi volesse lasciare tutto questo patrimonio culturale e identitario ad altri, noi faremo la nostra parte, politicamente e tra i cittadini: Il Ceppo è dei pistoiesi, e ai pistoiesi dovrà tornare”. Nel comunicato si fa poi accenno anche ad altre questioni che preoccupano l'opposizione, come il piano di innovazione urbana, il futuro delle Ville Sbertoli, il tema del Tribunale pistoiese, sul quale si è espresso l'Ordine degli Avvocati, che lamenta la totale assenza di una posizione del Comune di Pistoia in merito.

 



Potrebbe interessarti anche

Pistoia. Gomme tagliate a decine di auto


Decine di automobilisti che avevano parcheggiato le loro macchine a Barile, tra via del Bosco e la strada di accesso pedonale a via Monte Leonese, hanno trovato gli pneumatici tagliati. L’amara sorpresa per le persone che avevano parcheggiato le auto non lontano la giardino pubblico, è avvenuta per alcuni nella serata di ieri per altri solo questa mattina. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, per il quale i proprietari hanno annunciato che sporgeranno denuncia, il...

Continua  

Pistoia: dal 17 dicembre un nuovo servizio per i pensionati Cgil


Lo Spi Cgil di Pistoia, dopo un periodo di sperimentazione che ha evidenziato una sempre maggiore affluenza di cittadini con problemi socio economici presso i propri uffici, ha deciso di strutturare in modo organico un servizio che si aggiunge ed integra quello di controllo della pensione già in atto da tempo. Da lunedì 17 dicembre parte lo “sportello sociale”, un mezzo per stare a fianco delle famiglie che hanno problemi economici o che devono convivere con la non...

Continua  

Candeglia: Arrivano i mercatini di Natale


I prossimi 8 e 9 dicembre per la prima volta la Parrocchia di Candeglia organizza presso il giardino parrocchiale Il Natale delle Meraviglie, ovvero veri e propri mercatini natalizi con punto ristoro che resteranno aperti entrambi i giorni dalle dalle ore 10,00 del mattino e sino alle 19.00.??Inoltre per il giorno 8, Immacolata Concezione, dopo l'apertura dell'iniziativa alle 10.00, ci sarà alle 11.00 la Santa Messa con inaugurazione del presepe e della mostra natalizia, mentre nel...

Continua  

A Agliana contributi alle imprese danneggiate da cantieri


Il Comune di Agliana ha aperto un bando per contributi alle imprese coinvolte in lavori pubblici dalla durata superiore ai sei mesi. Il provvedimento è per le imprese che hanno subito disagi a seguito dei lunghi lavori eseguiti sulle fognature in via Spartaco Lavagnini e via Selva. L’importo massimo dei contributi è di 2.500 euro, suddiviso tra Tari, Cosap e imposta pubblicità. Le domande per accedervi deve essere presentata entro il 31 gennaio 2019.

Continua