L'obiettivo è accedere a un finanziamento da 4 milioni di euro per l'edilizia scolastica



NUOVA GRADUATORIA PIANO REGIONALE FABBISOGNO EDILIZIA SCOLASTICA

Scuole medie Cino da Pistoia, dal 377° al 9° posto nella graduatoria dei Mutui Bei per accedere a un finanziamento da 4milioni di euro, grazie al progetto definitivo presentato dal Comune di Pistoia

Grazie alla realizzazione del progetto definitivo per il rifacimento delle scuole medie Cino da Pistoia, il Comune di Pistoia è riuscito a passare dal 377° al 9° posto nella graduatoria del “Piano regionale triennale 2018-2020 del fabbisogno in materia di edilizia scolastica”.

L’aggiornamento della graduatoria, appena pubblicato con decreto della Regione, segna un balzo in avanti per il prefabbricato chiuso nel 2014.

Nel 2018 il Comune di Pistoia ha partecipato – per la prima volta – al piano triennale dell’edilizia scolastica con ben dieci edifici presentando, nell’ambito del bando per i Mutui Bei, altrettanti progetti (ai vari stadi di avanzamento).

Per quanto riguarda l’edificio chiuso delle Cino da Pistoia, il Comune ha lavorato insieme all’Università di Firenze (Facoltà di architettura) per realizzare il progetto definitivo, concluso la scorsa primavera. Questo ha permesso di risalire la graduatoria del piano regionale per i Mutui Bei.

«Questa progettazione – interviene l’assessore all’edilizia scolastica Alessandra Frosini – è firmata dall’ufficio tecnico comunale dell’edilizia scolastica. Un grandissimo lavoro che ci ha permesso, nel nuovo aggiornamento, di arrivare tra i primi dieci interventi finanziabili su una graduatoria di quasi 496 interventi presentati a livello regionale. Nel 2018 sono stati finanziati in tutta la regione progetti per un totale di 100milioni di euro. Se dovesse essere stanziata la stessa cifra nel 2019, sarebbero finanziati progetti fino alla 22esima posizione. Appare quindi quanto mai importante il risultato che Pistoia ha raggiunto in graduatoria al fine di ottenere il finanziamento, pari a 4milioni di euro». Tale è infatti l’importo dell’intervento progettato dal Comune, che prevede la sostituzione totale dell’attuale prefabbricato e la realizzazione di una nuova scuola.

«In questo risultato – conclude l’assessore – è ben riassunta la programmazione che stiamo portando avanti sulle scuole e il lavoro svolto guardando al futuro di questa città».



Potrebbe interessarti anche

DANNI A UN MURO PERIMETRALE. CHIUSA VIA PARALLELA


A causa del crollo parziale di un muro, è stata chiusa al transito via Parallela Sud. Il danno sarebbe stato provocato dal passaggio di un autoarticolato lungo la via in angolo con via Monfalcone. Lo ha annunciato dal suo profilo facebook l’assessore ai lavori pubblici del comune di Pistoia Alessio Bartolomei. Il muro è di proprietà delle Ferrovie dello Stato. La strada è stata chiusa e la viabilità deviata lungo la via Gorizia. “Probabilmente...

Continua  

Pusher marocchino arrestato dalla Polizia alle Fornaci


Un 25enne di nazionalità marocchina e residente a Agliana è stato arrestato in un’operazione antidroga della Squadra Mobile della Squadra Mobile di Pistoia. L’arresto è scaturito dall’attività svolta a seguito di un’intensificazione dei controlli sullo spaccio nei parchi pubblici e in prossimità delle scuole. Il 26enne è stato fermato dalla Polizia nella zona delle fornaci a Pistoia che, perquisendone l’abitazione ha...

Continua  

Bottiglia lanciata contro la sede Cgil a Montecatini


La Cgil di Pistoia ha sporto denuncia per quello che la segreteria provinciale del sindacato ha definito un atto “vigliacco e intimidatorio” commesso da ignoti lanciando contro la porta di accesso della sua sede a Montecatini Terme una bottiglia che ne ha sfondato la vetrata. “Siamo fiduciosi nell’operato delle forze dell’ordine – ha dichiarato la segreteria Cgil – che siamo certi individueranno al più presto chi ha la responsabilità di...

Continua