Un'ingiustizia sanata. le dichiarazioni del consigliere Baldi



Un percorso politico iniziato cinque anni fa trova oggi un suo approdo. E soprattutto oggi viene sanata un’ingiustizia. I lavoratori esposti all’amianto della ex Ansaldo Breda attivi durante la sostituzione del tetto (tra il 1987 e il 1990) vedono riconosciuto finalmente un beneficio previdenziale.

“È un risultato in cui in pochi speravano - afferma Giovanbattista Grasso, consigliere comunale e coordinatore del circolo pd Hitachi, uno dei protagonisti di questa vicenda -. Dobbiamo essere grati a chi ci ha creduto, in particolare a Massimo Baldi e Luca Lotti, oltre che a tutte le forze sindacali della commissione amianto che non hanno mai fatto mancare il loro contributo”.

«Sono sinceramente commosso - afferma Massimo Baldi -si tratta di qualcosa in cui ho creduto molto e per cui ho lavorato tantissimo”. Baldi ricorda poi le persone che sono state protagoniste di questo risultato: “un grande merito lo hanno Giovanbattista Grasso e le organizzazioni sindacali rappresentate nella commissioni amianto, in particolare tra loro chi negli anni ha avuto fiducia nella politica in tempi in cui questo non è di moda. Questa è una vittoria dei governi PD e di chi ha creduto in noi”.

“Adesso non molliamo - conclude Grasso - resta aperto il tema dell’indotto. Tra pochi giorni io e Massimo Baldi incontreremo quei lavoratori e seguiremo la loro situazione, confidando di trovare un percorso per sanare la loro eventuale esclusione dal novero dei beneficiari



Potrebbe interessarti anche

INCENDIO AVAGLIO. LE FIAMME MINACCIANO LE CASE


l’area interessata sarebbe abbastanza vasta e soprattutto le fiamme che hanno colpito dal primo pomeriggio la frazione di Avaglio, nel comune di Marliana, sono alimentate dal forte vento. L’incendio è scaturito da due punti diversi, in un’area disabitata nei pressi del ristorante Sonia, a pochi passi dal paese e sta risalendo la montagna lambendo diverse abitazioni; alcune abitate, altre adibite a seconde case, pertanto attualmente vuote. Secondo quanto riferito dal...

Continua  

Forte vento, al momento nessun danno rilevante. Allerta arancione fino alle 18, poi 'declassamento' a giallo


Nonostante il forte vento che ha sferzato la Toscana nella notte e nel corso della mattina, la Sala operativa unificata della Protezione civile regionale comunica che non sono state rilevate significative criticità. Sentiti tutti i centri situazioni intercomunali (Ce.Si) della Protezione civile, risultano soltanto eventi ritenuti ordinari nei casi di forte vento, come la caduta di alcuni alberi, la rottura di ramaglie o l'interruzione di alcune linee elettriche, al cui ripristino Enel...

Continua  

Incendio boschivo ad Avaglio, nel comune di Marliana


Incendio boschivo ad Avaglio nel comune di Marliana (Pt). Le fiamme si stanno sviluppando velocemente in una pineta a causa del forte vento. Sul posto stanno arrivando tre squadre del coordinamento volontariato toscano, due squadre di operai dell'Unione dei comuni Appennino Pistoiese e il direttore operazioni. In arrivo anche personale dei vigili del fuoco. Un elicottero del sistema dell'antincendio boschivo regionale è in avvicinamento, ma il suo intervento è messo in forse...

Continua  

Il Comune di Ponte Buggianese approva il bilancio 2019


Il consiglio comunale di Ponte Buggianese ha approvato a maggioranza il bilancio di previsione 2019. Per l’amministrazione il budet approntato prevede che restino invariate le tariffe e ci sia una riduzione di spesa per la Tari con un taglio di 42mila euro rispetto all’anno passato. Per le utenze non domestiche il risparmio è stimato tra il 6 e l’11%. Sono confermati gli stanziamenti per il sociale ed è incrementata la quota per la Società della Salute.

Continua