Francesco Becagli della Degna Tana succede a Giuliano Bruni



Francesco Becagli, titolare della birreria “Degna Tana”, è stato eletto presidente del Centro commerciale naturale di Pistoia per il prossimo triennio.

Nell’incarico Becagli succede a Giuliano Bruni che ha ricoperto l’incarico negli ultimi sei anni.

Con Becagli sono stati rinnovati anche i componenti del direttivo del consorzio e il nuovo gruppo si è subito messo al lavoro per definire con associati e istituzioni cittadine pubbliche e private progetti per il 2017.



Potrebbe interessarti anche

Da sabato prossimo a Pistoia il via ai saldi estivi


Da sabato prossimo si aprirà anche per la provincia di Pistoia la stagione dei saldi estivi che, secondo un’indagine di Federmoda, partiranno con percentuali di sconto intorno al 30%. Nelle valutazioni dell’ufficio studi di Confcommercio Imprese per l’Italia la spesa media per famiglia sarà poco meno di 230 euro nell’acquisto di calzature e capi di abbigliamento. Federmoda valuta poi che i capi che andranno per la maggiore nelle prime settimane di vendita...

Continua  

Approvata la legge per lo sviluppo della montagna


Il consiglio regionale della Toscana ha approvato la proposta di legge – primo firmatario il consigliere PD Massimo Baldi – per la strategia di sviluppo della montagna. La legge prevede interventi sulle aree montane che rappresentano il 47% complessivo del territorio toscano e sono abitate dal 12% della popolazione. Il provvedimento mira a permettere ai diversi livelli istituzionali di cooperare per contrastare lo spopolamento, il rischio idrogeologico, potenziare cultura, turismo...

Continua  

Aziende quarratine al Salone del Mobile di Milano


Il sindaco di Quarrata Marco Mazzanti e l’assessore alle attività produttive Francesco Marini hanno visitato le aziende del loro territorio che hanno partecipato al Salone internazionale del mobile che si svolge a Milano sino a domenica 14 aprile. Alla 58esima edizione hanno preso parte le imprese Giusti&Niccolai di Santonuovo, Formitalia Group e Aston Martin Interiors di Valenzatico, la Gold Confort, G&G Italia, la S.A.T. e Satis.

Continua  

Il 2 aprile in sciopero i dipendenti delle Agenzie delle Entrate


Proclamato per il 2 aprile lo sciopero dei dipendenti della Agenzie per le Entrate. La protesta, che è per la mancata erogazione del salario accessorio per gli anni 2016-2017, riguarda circa 180 lavoratori a Pistoia e provincia. Lo sciopero è stato indetto dopo che negli uffici della Direzione Provinciale dell’Agenzia delle Entrate si sono svolte assemblee sindacali. La protesta è lanciata dalle organizzazioni di categoria di Cgil, Cisl e Uil, da Unsa Confasal e...

Continua