Circa Mille i soci presenti



Mille soci si sono trovati questa mattina per la relazione della presidente Daniela Mori sul bilancio. È intervenuto anche il sindaco di Firenze Dario Nardella che ha annunciato l'assegnazione del Fiorino d'Oro 2018 a Unicoop Firenze e Fondazione Il Cuore si scioglie. A conclusione un omaggio dell'Accademia del Maggio Musicale Fiorentino. 

Uno sguardo al bilancio 2017, già presentato nelle assemblee sul territorio, e le prospettive per il futuro della Cooperativa che ha chiuso lo scorso anno con unincremento delle vendite. Questi i primi contenuti dell'incontro con i soci Unicoop Firenze che si è tenuto questa mattina al Teatro Obihall di Firenze dove Daniela Mori, presidente del Consiglio di sorveglianza di Unicoop Firenze, ha presentato il bilancio e le prospettive future della Cooperativa.  

"I temi forti della nostra azione futura - ha dichiarato la presidente Daniela Mori - rimarranno l'ambiente, la qualità e la sicurezza dei prodotti, l'attenzione ai produttori locali, il benessere e la salute dei consumatori, la valorizzazione del territorio da tutti i punti di vista, economico, sociale e culturale. Tutto ciò sviluppato entro il quadro della partecipazione che è un valore fondamentale, è il nostro elemento costitutivo senza il quale non ci sarebbe cooperazione. Avremo uno sguardo molto attento su ciò che cambia: siamo a un punto di svolta e la vera scommessa sarà quella di saper rispondere al cambiamento mantenendo fermi i nostri valori e la nostra identità cooperativa".

 


Nel corso della mattinata ha portato il suo saluto anche il sindaco di Firenze Dario Nardella che ha dato qualche anticipazione sull'evento del 23 giugno alle 21 a San Miniato, quando Daniela Mori riceverà il Fiorino d'Oro, in quanto presidente di Unicoop Firenze e della Fondazione Il Cuore si scioglie.

Sono intervenuti inoltre Vittorio Bugli, assessore regionale e i pescatori che hanno aderito al progetto Arcipelago Pulito, che, partito da un'idea della Regione Toscana, di Unicoop Firenze e di Legambiente, è diventato una buona pratica a livello europeo ed entro la fine del mese sarà presentato al Parlamento europeo. Obiettivo del progetto, partito come sperimentazione a metà aprile, è rendere il mare toscano più pulito. Per farlo, i pescatori hanno iniziato a riportare in porto e avviare verso il corretto smaltimento i rifiuti che restano nelle reti durante la quotidiana attività di pesca. Ad oggi sono 640 i kg di rifiuti pescati in mare, di cui circa il 25% potrà essere recuperato.

Dopo la presentazione, da parte del giornalista Antonio Cianciullo, dei contenuti del suo ultimo libro Ecologia del desiderio, sul tema ambiente e salute, hanno preso la parola alcuni degli allevatori che collaborano con Unicoop Firenze e Coop Italia per l'iniziativa Alleviamo la salute. La campagna promuove la produzione, la vendita e il consumo di carni allevate senza uso di antibiotici. Questo per combattere il fenomeno dell'antibiotico resistenza che rischia, da oggi al 2050, di divenire la prima causa di morte a livello mondiale.

 


In conclusione, l'Accademia del Maggio Musicale Fiorentino ha presentato una selezione di arie dalle opere più famose, dalla Carmen alla Bohème fino al Barbiere di Siviglia.



Potrebbe interessarti anche

INCENDIO AVAGLIO. LE FIAMME MINACCIANO LE CASE


l’area interessata sarebbe abbastanza vasta e soprattutto le fiamme che hanno colpito dal primo pomeriggio la frazione di Avaglio, nel comune di Marliana, sono alimentate dal forte vento. L’incendio è scaturito da due punti diversi, in un’area disabitata nei pressi del ristorante Sonia, a pochi passi dal paese e sta risalendo la montagna lambendo diverse abitazioni; alcune abitate, altre adibite a seconde case, pertanto attualmente vuote. Secondo quanto riferito dal...

Continua  

Forte vento, al momento nessun danno rilevante. Allerta arancione fino alle 18, poi 'declassamento' a giallo


Nonostante il forte vento che ha sferzato la Toscana nella notte e nel corso della mattina, la Sala operativa unificata della Protezione civile regionale comunica che non sono state rilevate significative criticità. Sentiti tutti i centri situazioni intercomunali (Ce.Si) della Protezione civile, risultano soltanto eventi ritenuti ordinari nei casi di forte vento, come la caduta di alcuni alberi, la rottura di ramaglie o l'interruzione di alcune linee elettriche, al cui ripristino Enel...

Continua  

Incendio boschivo ad Avaglio, nel comune di Marliana


Incendio boschivo ad Avaglio nel comune di Marliana (Pt). Le fiamme si stanno sviluppando velocemente in una pineta a causa del forte vento. Sul posto stanno arrivando tre squadre del coordinamento volontariato toscano, due squadre di operai dell'Unione dei comuni Appennino Pistoiese e il direttore operazioni. In arrivo anche personale dei vigili del fuoco. Un elicottero del sistema dell'antincendio boschivo regionale è in avvicinamento, ma il suo intervento è messo in forse...

Continua  

Il Comune di Ponte Buggianese approva il bilancio 2019


Il consiglio comunale di Ponte Buggianese ha approvato a maggioranza il bilancio di previsione 2019. Per l’amministrazione il budet approntato prevede che restino invariate le tariffe e ci sia una riduzione di spesa per la Tari con un taglio di 42mila euro rispetto all’anno passato. Per le utenze non domestiche il risparmio è stimato tra il 6 e l’11%. Sono confermati gli stanziamenti per il sociale ed è incrementata la quota per la Società della Salute.

Continua