Il 30enne albanese era già sfuggito una volta all'arresto: su di lui una condanna pendente di 6 anni



Era riuscito a sfuggire all’arresto una prima volta agli inizi del novembre scorso, quando nel corso di un controllo da parte di una pattuglia del Norm di Montecatini avvenuto a Massa e Cozzile, mentre si trovava a bordo di un auto di un conoscente, era fuggito nella macchia riuscendo a far perdere le proprie tracce, dopo avere abbandonato i documenti, risultati contraffatti, intestati ad un cittadino greco. I militari del Norm avevano avuto il sospetto che si trattasse invece di un ricercato albanese, A.M., 30enne senza fissa dimora, con una condanna pendente di sei anni di reclusione per spaccio di stupefacenti ed evasione risalente al 2015. I militari hanno cominciato così una serrata attività di indagine che li ha portati in un mese ad individuare prima la compagna del ricercato, domiciliata a Montecatini Terme, non coinvolta nei suoi traffici e successivamente di una Fiat Punto da lei utilizzata, alla quale nottetempo è stato applicato un rilevatore della posizione GPS. Nel pomeriggio di ieri, sull’autovettura pedinata sono saliti due individui che sono stati bloccati a Pieve a Nievole all’altezza del passaggio a livello di via Buonamici. L’auto è stata circondata e i militari hanno avuto la certezza che il passeggero fosse il 30enne ricercato, il quale non ha opposto resistenza all’arresto. Anche in questa occasione il 30enne era in possesso di documenti di identità ellenici falsi che sono stati sequestrati e per il cui possesso è stato denunciato. Dopo la formalizzazione dell’arresto è stato trasferito al carcere di Pistoia.



Potrebbe interessarti anche

Ruba in un supermercato di Prato


Denunciata una 57enne pistoiese per furto in un supermercato in via Galilei a Prato. La donna è stata sorpresa dal personale della vigilanza privata in possesso di generi alimentari non pagati. In via Galilei è intervenuta una pattuglia della Squadra Volante della questura di Prato che ha denunciato la 57enne per furto. La merce rubata, per un valore di 117 euro, è stata restituita al supermercato.    

Continua  

Si va sulla montagna...


Nuova puntata di Canto al Balì questa sera su Tvl. La trasmissione di attualità condotta dal nostro direttore Luigi Bardelli parlerà della montagna: “Si va sulla montagna..” il titolo del nuovo appuntamento, che vedrà ospiti in studio Sauro Begliomini, presidente del Cai (clup alpino italiano) e Federico Pagliai, volontario del soccorso alpino. Canto al Balì sarà in replica giovedì 25 gennaio alle 12.50 e sabato 27 gennaio alle...

Continua  

Socialmente


Per il secondo anno consecutivo la Fondazione Caript dedica un bando al mondo del volontariato, della filantropia e della beneficenza, mettendo a disposizione di fondazioni, imprese e cooperative sociali, ONLUS e associazioni non profit operanti nella provincia di Pistoia un plafond complessivo di 600mila euro per la realizzazione dei loro progetti di utilità sociale. È in quest’ottica che Socialmente – Bando per l’integrazione sociale e culturale si propone...

Continua  

Cinghiali sui binari


Lunedì 22 gennaio attorno alle 19, i pendolari del treno regionale diretto verso Montecatini, hanno sentito un gran botto a cui è seguita la lunga frenata del regionale. Gli operatori di Trenitalia, vedendo sangue sulla motrice del treno, hanno bloccato il convoglio prima della stazione di Serravalle Pistoiese per verificare. Non si trattava di un uomo, ma di due cinghiali. I passeggeri hanno dunque impiegato un'ora e venti minuti per arrivare da Pistoia a Montecatini Terme. I...

Continua