"Voglio esprimere tutta la vicinanza mia e dell'amministrazione comunale"



In seguito all'episodio di aggressione dell'autista del Copit, interviene il sindaco di Pistoia Alessandro Tomasi.

Queste le parole del sindaco.

"Voglio esprimere la mia vicinanza e quella dell’amministrazione comunale all’autista del Copit che ieri sera, mentre era in servizio, è stato aggredito da un passeggero a cui aveva chiesto il biglietto. Lo faccio pubblicamente per condannare con forza e fermezza un episodio che non deve in alcun modo diventare la normalità nella nostra città. La tranquillità e la sicurezza degli autisti e, con loro, anche di chi utilizza il trasporto pubblico locale, devono essere garantite, così come quelle di tutti i cittadini. In questa opera di tutela della sicurezza, sono sicuro del pieno sostegno del Prefetto e delle Forze dell’ordine, che già moltissimo stanno facendo proprio per isolare e combattere questi singoli episodi di violenza, che tali devono rimanere. All’autista aggredito, auguro di tornare presto al lavoro e di svolgere il proprio ruolo nella tranquillità che merita. L’amministrazione, infine, è in contatto con Copit per ricevere tutti i necessari approfondimenti e aggiornamenti relativi alle verifiche in corso anche sulla vicenda della donna fatta scendere dall'autobus insieme al suo bambino nella giornata di domenica, come diffuso dagli organi di stampa. Nel caso in cui l'episodio dovesse trovare conferma, sarebbe un fatto grave su cui adottare i doverosi provvedimenti. E’ quindi quantomai necessario chiarire definitivamente l’accaduto, nella tutela di tutte le persone coinvolte".



Potrebbe interessarti anche

DUE RUMENI ARRESTATI PER FURTO E RICETTAZIONE


Nel pomeriggio di ieri, lunedì 15 ottobre, i carabinieri della stazione di Montecatini hanno eseguito due ordinanze di custodia cautelare in carcere, emesse dal gip del Tribunale di Pistoia Luca Gaspari nei confronti di altrettanti cittadini di nazionalità rumena. I fatti risalgono allo scorso mese di luglio, quando fu commesso un ingente furto di prodotti di erboristeria del valore di circa 1500 euro all’interno di un noto complesso termale nel centro cittadino. Le...

Continua  

2 DASPO AI PARCHEGGIATORI ABUSIVI A MONTECATINI


La Polizia Municipale di Montecatini Terme ha effettuato questa mattina controlli sul fenomeno dei parcheggiatori abusivi. Agenti in borghese si sono recati nei parcheggi San Marco e Toti ed hanno elevato quattro verbali per accattonaggio e violazione della legge Minniti. In due dei quattro verbali sono state riscontrate anche le aggravanti per il Daspo con ordine di allontanamento. Si riferiscono a extracomunitari che molestavano gli utilizzatori del parcheggio chiedendo soldi con insistenza...

Continua  

Un nuovo pulmino per la Casa dei glicini del Ceis di Pistoia


Taglio del nastro alla Comunità terapeutica “Casa dei Glicini” del Ceis di Pistoia, che ospita il programma di recupero “mamma-bambino”. Si tratta del nuovo mezzo di trasporto acquisito grazie al contributo della Fondazione Caript: un pulmino destinato prevalentemente al trasporto a scuola dei bambini ospiti, ma anche per le necessità di vari trasferimenti sul territorio delle loro mamme. Con questo piccolo evento, organizzato dalle mamme ospiti della...

Continua  

Un centro diurno a Collodi


Sono partiti i lavori per la realizzazione di un centro diurno e di un condominio solidale per anziani a Collodi. La scorsa settimana si è svolto un nuovo sopralluogo nel cantiere da parte del presidente della società della salute della Valdinievole Riccardo Franchi, del Direttore Claudio Bartolini e dei due precedenti presidenti della SdS Daniele Bettarini e Pier Luigi Galligani, promotori di questo grande progetto rivolto agli anziani del territorio. Un progetto frutto di una...

Continua