l'episodio risale al 2013



Dovrà scontare due anni e venti giorni di reclusione per rapina pluriaggravata e lesioni personali aggravate commessa a Pistoia nell’ottobre del 2013. Protagonista della vicenda un 45enne pizzaiolo pistoiese pregiudicato, che aveva rapinato una donna che stava rientrando nella propria abitazione di via Erbosa strattonandola violentemente per strapparle la borsa tanto da farla cadere rovinosamente per terra. L’uomo, ricostruiscono i Carabinieri, era stato inseguito da alcune persone attirate dalle grida d’aiuto della donna e nella fuga ed aveva abbandonato la borsa della vittima, rubando il solo cellulare ma perdendo sul luogo dell’aggressione il proprio, tanto da essere successivamente identificato. Ieri pomeriggio è stato rintracciato dai militari della stazione di viale Italia e trasferito dopo la notifica dell’ordine di carcerazione emesso dal tribunale di Pistoia, alla Casa Circondariale di Santa Caterina.



Potrebbe interessarti anche

Pieve a Nievole: lavori alla scuola Galilei per 532 mila euro


Sono in pieno svolgimento i lavori di adeguamento sismico, ristrutturazione e riqualificazione esterna e interna alla scuola media Galilei di Pieve a Nievole. Un’opera molto importante anche sotto il profilo economico, visto che l’importo complessivo dei lavori supera i 532mila euro, dei quali 494mila assegnati, nel 2017, dalla regione Toscana al comune di Pieve a Nievole a fondo perduto, nell’ambito dei fondi “Bei” e il resto coperto con le risorse dell’ente...

Continua  

Pistoia: dal primo settembre entra in vigore un'ordinanza per limitare l'uso della plastica


Dal primo settembre entra in vigore l'ordinanza del Comune di Pistoia con la quale l'Amministrazione, dando seguito all’adesione alla campagna Plastic Free Challenge promossa dal Ministro dell’Ambiente, ha dato il via ai provvedimenti finalizzati alla progressiva riduzione dell’impiego della plastica sul territorio comunale. Il provvedimento vieta a qualunque tipo di soggetto (associazioni, enti, soggetti privati, ecc.) di commercializzare e distribuire prodotti...

Continua  

Pistoia. Auto ibride per l’Arma


Auto ibride per l’Arma dei Carabinieri di Pistoia. Al Comando provinciale sono state assegnate le prime autovetture ibride, già regolarmente utilizzate dalle stazioni di Pistoia di viale Italia e di Montecatini di via Tripoli. Si tratta di due Toyota Yaris “Hybrid” che consentono di effettuare i servizi di perlustrazione nei centri abitati, con un ridotto impatto ambientale. Il Comando Generale dell’Arma, si legge in una nota con la quale è stata...

Continua  

Quarrata. Discariche, trovato anche un motorino


C’è anche un motorino, gettato in una scarpata in via Selva Bassa a Quarrata, tra il materiale ritrovato dai volontari di Legambiente nel corso dei controlli condotti per scovare discariche abusive. Un’attività che non si ferma neanche in questi giorni di gran caldo. L’esito è stato di otto punti di abbandono irregolare di materiali identificati nell'area comunale; oltre al caso del motorino, nell’elenco figurano tra gli altri sacchi colmi di...

Continua