• Disordini dopo Pistoiese-Livorno. 6 daspo


    09/06/2017 - Altri provvedimenti in vista per tifosi granata

    Disordini dopo Pistoiese-Livorno. 6 daspo

     

    Sei Daspo sono stati disposti dal Questore di Pistoia, su proposta dalla Divisione Anticrimine, per i disordini avvenuti prima dell'incontro di calcio tra Pistoiese e Livorno del 6 maggio 2017.

    A loro gli investigatori della Digos sono arrivati analizzando le immagini realizzate attorno all'impianto dello stadio Melani.

    Cinque dei destinatari dei Daspo sono ultras arancioni, uno è un supporter della formazione granata; a loro sarà quindi vietato l'accesso ad impianti in occasione di manifestazioni sportive.

    Si tratta di persone tutte già note alle forze dell'ordine in quanto destinatarie di analoghi provvedimenti in passato, per alcuni dei quali ancora in corso.

    La Questura di Pistoia sta quindi procedendo con l'istruttoria per l'emissione di altri nove Daspo nei confronti di altrettanti ultras livornesi, tra i quali tre minorenni; anche loro sono accusati di aver avuto parte attiva agli scontri di maggio nei pressi dello Stadio Melani.

Per migliorare l'esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, clicca su "consento" per abilitarne l'uso.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies consulta la nostra Informativa Cookies. OK