28 Feb2017

Sequestrati dai Carabinieri di Montecatini quattro centri massaggi, luoghi dove di fatto veniva esercitata la prostituzione.  Nei tre mesi di indagini è stato appurato che nei quattro centri, i clienti potevano ottenere anche prestazioni sessuali, previo il pagamento di un sovrapprezzo da 20 a 50 euro, che venivano assicurate dalle titolari o da loro dipendenti, tutte di nazionalità cinese.

— notizia in aggiornamento —