04 Mar2017

Giove pluvio permettendo per domenica prossima 5 marzo, sempre con inizio alle ore 15, gli organizzatori dell’ente carnevale dei bambini di Orentano hanno programmato un corso mascherato con l’uscita dei carri allegorici.

La comunicazione ufficiale arriva direttamente dalla sede di via della Chiesa al termine di una riunione del consiglio convocato appositamente dal presidente Maurizio Ficini.

 

Anche se le previsioni meteo non sono delle più incoraggianti, commenta il presidente, abbiamo deciso di dare l’opportunità alle centinaia di “mascherine” che ci hanno seguito del corso dell’edizione 2017, di trascorrere un’altra giornata di festa. Si tratta,conclude, di un corso mascherato di recupero per il forfait della seconda uscita a causa del maltempo”.

Come da programma il corso mascherato sarà aperto dai briosi motivi del complesso folcloristico “La Ranocchia” di Orentano con le sue splendide mascottes ed a seguire il tradizionale “trenino” ed i cinque carri allegorici.

Così come a Orentano, un po’ ovunque abbiamo registrato un “ritorno” alla tradizione dei corsi di carnevale da parte dei bambini, soprattutto a Orentano laddove le mascherine hanno l’esclusiva proprietà dei carri allegorici (sotto l’attenta quanto discreta sorveglianza degli addetti ai lavori) lungo il viale principale del paese.

Il carnevale di Orentano ha raggiunto quest’anno la 62° edizione ed il nuovo team direttivo ha tutta l’aria di voler gettare le basi per rilanciare quell’iniziativa nata nel 1956 per iniziativa del parroco di quegli anni don Livio Costagli.